È un Talismano del Sole Mediterraneo

Costituito dal Culto del Sole

(realizzato con ossa finte di resina)

La base è Ariete.

Associato all’elemento Fuoco, incarna le qualità della forza, della potenza e dell’energia creatrice.

Nella simbologia egizia,  il Dio del sole Ra è rappresentato con una testa di Ariete.

Il carattere solare di questo animale è illustrato anche nel mito del Vello d’oro (altro non è che una pelle d’ariete), conquistato da Giasone, che lo consegna a Pelia in ricordo della gloriosa spedizione degli Argonauti. L’Ariete fu assunto in cielo, dando il nome ad una costellazione.

Poggia su una muta di Serpente perché L’Ariete è uno dei simboli maggiori dell’energia, del dinamismo e della rigenerazione.

Presso gli antichi un corpo di Serpente con il capo d’Ariete rappresentava la magia della nascita e dell’origine della vita.

È avvolto da una coda di Volpe.

La Volpe riveste una posizione di primaria importanza.

Un suo aspetto caratteristico è quello di essere considerato un simbolo ora estramente positivo ora estremamente negativo in base alla lente attraverso il quale si guarda. In oriente è considerata portatrice di fortuna e ricchiezza. In occidente invece è simbolo di peccato.

Volpe come animale totem: la volpe come animale totem è da sempre apprezzata. Quando essa entra a far parte della vita di una persona, porta con sé la rapidità di azione e soprattutto la necessità di agire. Vi sono dei momenti in cui si potrebbe essere titubanti circa il fare o non fare una determinata azione, ecco che la volpe viene in soccorso e spinge ad impegnarsi a compiere l’azione stessa.

Questo animale sfrutta ogni giorno la sua velocità, per catturare le prede e per fuggire dai pericoli cui potrebbe andare incontro. La stessa velocità di azione viene data a coloro che hanno la volpe come animale totem e che possono sfruttare per superare le difficoltà e districarsi nelle situazioni più complesse.

La volpe è dotata anche di una intelligenza acuta, che le serve per valutare in modo analitico di volta in volta la situazione. Avere la volpe come proprio totem personale significa puntare a migliorare le proprie capacità analitiche, potenziando le prestazioni cognitive ed analizzando in modo più efficace le situazioni quotidiane.

Non va dimenticato che quando si parla della volpe si pensa subito ad un animale furbo. La furbizia è una caratteristica caratteriale di coloro che hanno la volpe come totem, ma non deve essere vista necessariamente sotto una luce negativa. Vi è sia la furbizia volta ad ingannare gli altri, sia quella positiva utilizzata per trarre il meglio dalle proprie esperienze e per far valere i propri interessi, senza danneggiare il prossimo.

Sopra l’Ariete ho messo corna di Muflone, che è una capra.

Le capre messe in una stalla proteggono i cavalli dalle influenze negative e dal male.

Se s’incontra una capra mentre siamo in affari, il successo è sicuro.

Se si è così fortunati da incontrare una capra nera su una mulattiera sperduta, vuol dire che lì c’è un tesoro.

Un corno di caprone posto sotto un cuscino è in grado di combattere l’insonnia.

Far avvicinare una capra alla casa di un ammalato significa farlo guarire.

Le capre erano utilizzate anche nelle miniere di carbone perché si reputava che conoscessero con precisione l’ora in cui sarebbe terminato il turno, infatti, quando stava per suonare la sirena, le capre si rifiutavano di tirare i carretti con il carbone.

Piume anti negativita’

Piume di Nibbio,  famiglia dei rapaci esperto volatore nella nebbia…

Piume di Aquila è un animale totem molto apprezzato e punto cardine di numerose tradizioni. E’ considerato l’incarnazione della potenza cosmica, da alcuni popoli viene addirittura visto come il corrispettivo celeste del leone.

Questo perché l’aquila può essere vista come sovrano degli uccelli ed è proprio da qui che nasce il paragone con il leone.

Piume di  Gufo, simbolo di Saggezza. Vedendo chiaramente nel buio, il gufo dà il potere della visione e della chiaroveggenza. Permette di dissipare la confusione e di vedere la verità nascosta dietro il velo della nebbia che avevate creato. Aiuta ad agire con introspezione e sapienza, dando attenzione a situazioni che necessitano di chiarezza.

Piume di Fagiano,  Fertilità. La comparsa del fagiano annuncia che è in atto un rinnovamento. E’ un simbolo di nascita e rinascita e ti aiuta a progredire, con la consapevolezza che il cambiamento in atto ti aiuterà a esprimere il tuo valore e i tuoi talenti. Evoca anche il recupero di energia sessuale e potere

Piume di Falco, Messaggero. Consente di sviluppare chiarezza interiore e di diventare più attenti ai segnali che l’universo ci sta inviando. Con la sua vista perfetta ci aiuta a sapere esattamente dove siamo. Favorisce la comunicazione e la creatività.

Pappagallo

Nella cultura popolare il pappagallo viene visto come simbolo di amore e di abbondanza. I pappagalli si trovano solitamente nelle zone tropicali come l’Amazzonia e sono il vero e proprio simbolo di queste rigogliose terre.

Associazione
Intelligenza
Bellezza
Verginità
Amore
Cura
Aspirazioni
Famiglia
Voce e comunicazione
Scherzi e allegria
Miracolo
Fragilità
Realizzazione
Speranza

Gallo, associato al fuoco, al sole, alla rinascita. Rappresenta il simbolo dell’alba e del risveglio, dell’attività, della vigilanza.
Si ritiene che quando il gallo canta all’alba allontana gli spiriti maligni. Nell’antica Grecia, Asclepio (divinità che rappresenta morte e rinascita) associava il gallo al Sole (rosso, Apollo, il Dio del sole) e il nero alla malavita (Ade, Dio degli inferi). Tale ambivalenza di valori che ricopre sia la vita che la morte, porta al fatto che il gallo è il simbolo della potenza sessuale.

Pavone  rinascita, immortalità, incorrutibilita’… Bellezza, forza, certezza,

C’è anche il Corvo

La testa di un corvo nero in placida osservazione

Nella cultura e tradizione delle popolazioni dei territori subartici il corvo rappresenta la magia e la metamorfosi perché condivide diversi segreti con il Grande Spirito. Il corvo insegna all’uomo a vivere in modo umile, consapevole e moderato.

Secondo altre tradizioni dei popoli nativi americani il corvo, come animale forte, rappresenta l’ampliamento della coscienza: le sue piume nere costituiscono un passaggio verso l’infinito e, essendo in contatto direttamente con il Grande Spirito, può avere proprietà curative.

Perle

La perla – massimo elemento nella gerarchia simbolica delle gemme, immagine di perfezione (perché ha la forma di una sfera) e della bellezza.
Di regola, la perla rappresenta la realtà assoluta, la suprema saggezza e la purezza;  così come l’anima umana (nascosta nell’ossatura).
La perla è una pietra di natura organica.
Le perle, in genere, si presentano di colore bianco, argento-bianco, e crema o rosa.
Esistono anche perle di colore oro-marrone e nero.

Si trovano sia le perle marine che di acqua dolce.

La storia, il significato e il simbolo della perla
In Cina e India, le perle sono associate alla donna, alla luna, alla fertilità ed ai poteri magici.

Labradorite

La pietra labradorite, è stata scoperta nella provincia di Labrador, in Canada nel 1770. Una famosa leggenda eschimese racconta che una volta l’aurora boreale fosse proprio imprigionata nella roccia lungo la costa del Labrador. Un guerriero errante eschimese, con dei colpi di lancia, liberò la maggior parte delle luci intrappolate nella roccia, e quelle che vi rimasero formarono la labradorite.
La pietra labradorite, altamente mistica, aumenta l’intuizione innata e migliora le abilità psichiche, rendendola ideale per lavorare con il chakra del terzo occhio. L’intuizione e l’intelletto sono bilanciate dalla labradorite, permettendo alle illusioni di svanire e far emergere le vere intenzioni personali.
La labradorite, è un cristallo che riesce ad espande i limiti della sfera cosciente, promuovendo una sana rivalutazione delle proprie capacità e talenti nascosti.
Inoltre la pietra labradorite può aiutare a unire il subconscio con la mente cosciente ampliando i limiti della nostra mente. La labradorite può essere di aiuto per i disturbi degli occhi, per quelli cerebrali, e per aiutare a regolare il metabolismo e il processo digestivo.
Ottima pietra la labradorite per coloro che soffrono di attacchi di panico o che hanno fobie.
Curiosità: la labradorite è stata trovata in alcuni meteoriti.

Le proprietà della labradorite la fanno un ottima pietra per interpretare i sogni e imparare nuovi modi di utilizzarli nella vita quotidiana.
La pietra labradorite è anche molto protettiva, rafforza e proteggere l’aura da perdite di energia aiutandola a mantenere una vibrazione pulita ed equilibrata, allineando così il corpo fisico con quelli eterici.

Sole, potere, protezione, magia, femminile, luna, visione diurna e notturna.

 

Seguitemi nei prossimi appuntamenti, approfondiremo insieme questo Viaggio di studio delle Antiche Pratiche Rituali di cui sono custode.

Grazie a tutti

 

Con Onore

 

Michela Chiarelli

Sciamana Italiana di Tradizione Ereditaria