Da me a te

Una Forza Creativa Multifacetica

La Galleria Dantebus Margutta, indiscutibilmente in una delle strade più belle di Roma e conosciuta anche come la Strada degli Artisti, presenta una mostra collettiva di arte digitale contemporanea che include La Bellezza del Silenzio” di Michela Chiarelli, illustratrice italiana, terapista artistica e musicale, insegnante di salute olistica e autrice. Una vera forza creativa. Con una vasta gamma di talenti e un’impressionante produzione artistica, ha lasciato un segno significativo nel mondo dell’arte e della letteratura.

Un’autrice prolifica

Con un notevole portfolio di oltre 20 libri, Michela Chiarelli ha conquistato i cuori dei lettori di tutto il mondo. Le sue opere, tra cui “A Scuola dalla Sciamana” e “Favolistamente Magia”, pubblicate da Il Cerchio della Luna, hanno raggiunto lo status di bestseller nazionale in Italia. Attraverso la sua narrazione avvincente e le sue storie incantevoli, Chiarelli trasporta i lettori in mondi magici, lasciando un’impressione duratura.

Preservare le tradizioni familiari

Michela Chiarelli non solo intreccia racconti avvincenti, ma abbraccia anche il suo ruolo di guaritrice custode dell’antica tradizione italiana di discendenza matriarcale. Questa connessione profondamente radicata con la sua eredità aggiunge uno strato di autenticità alle sue opere. Il suo studio, situato nella pittoresca campagna nei pressi di Torino, è un santuario in cui crea e trae ispirazione dal suo ambiente circostante.

Michela Chiarelli nel suo studio

Un’artista poliedrica

I talenti artistici di Chiarelli si estendono oltre il campo della scrittura. Le sue opere d’arte digitali, realizzate in vari stili, sono una testimonianza della sua versatilità e del suo spirito innovativo. Dalle illustrazioni intricate ai vivaci dipinti Sumi-e, le sue creazioni catturano l’attenzione degli spettatori e suscitano un senso di meraviglia. I suoi dipinti Sumi-e hanno ottenuto riconoscimenti, con mostre tenute presso la prestigiosa Saatchi Gallery nel Regno Unito.

Riconoscimento internazionale

Il talento di Michela Chiarelli non conosce confini, come dimostra il suo riconoscimento internazionale. Nella vibrante scena artistica di Los Angeles, i suoi dipinti ad olio trovano casa presso Art Stars, dove vengono esposti e ammirati dagli appassionati d’arte. Questo riconoscimento globale testimonia l’appeal universale della sua arte e l’impatto che ha sui pubblici di tutto il mondo.

Michela Chiarelli è una vera forza creativa, eccellendo in diverse discipline artistiche e lasciando un’impronta indelebile nel mondo dell’arte e della letteratura. I suoi libri più venduti, mostre internazionali e vasta gamma di opere d’arte mostrano il suo immenso talento e la sua passione incrollabile. Mentre continua a creare e ispirare, Michela Chiarelli dimostra che la vera arte non conosce confini e può toccare i cuori, gli spiriti e le menti delle persone in tutto il mondo. Sarà presente il giorno dell’inaugurazione.

La Bellezza del silenzio
Galleria Dantebus Margutta, Roma
14-26 marzo 2024
www.instagram.com/p/CzS_77gNLBQ/

L’ingresso alla mostra è su prenotazione tramite questo link dalle 12 marzo 2024 : https://galleriadantebusmargutta.com/contatti

Galleria Dantebus Margutta
Via Margutta, 38/A, 00187 Roma

Lunedì-Mercoledì 10:30-14:30, 15:30-19:30
Giovedì-Domenica 10:30-19:30

Song Paradiso è originaria dell’Alabama e risiede a Roma dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Londra come studentessa universitaria, ma ha trovato il tempo di essere un’abile cantante, musicista, fotografa, orafa, dating coach, pittrice e terapista complementare che utilizza la Medicina Energetica e l’Omeopatia. Facendo la deejay per gli amici dall’età di 3 anni, ritiene che l’essere cresciuta negli anni ’70/’80 le abbia dato una solida base musicale, grazie alla vasta gamma di vinili del padre di tutti i generi come Jazz, Funk, Blues, Classica e Rock. Ha assistito a concerti come quelli dei Parliament, dei Jackson 5, degli Earth Wind and Fire, di Neil Young, dei Grateful Dead e di molti altri. È una fatalista e questo è stato rafforzato quando ha avuto un’esperienza spirituale a Roma e giura che non se ne andrà mai, ma viaggia ancora, ama leggere di storia antica, salute naturale, esoterica e arcana. È ossessionata dall’essere madre, dalla vita biologica, dallo yoga, dagli UAP, dal cinema e dalla musica, ma i suoi piaceri colpevoli sono i Reality TV e il gelato vegano.
Filosofia: Tutto ha una scintilla divina

Potrebbe anche interessarti...