Quando un crimine rimane impunito il mondo perde il suo equilibrio.

Quando un’ingiustizia non è vendicata il cielo ci guarda di vergogna ricolmo.

Anche noi dobbiamo morire perché questo cerchio di vendetta termini.

Lasceremo questa testimonianza del nostro coraggio in modo che il mondo sappia chi eravamo e cosa abbiamo fatto.

Stanotte riconquisteremo il nostro onore e vendicheremo il nostro signore.

Nessuno di noi sa quanto tempo ancora vivrà né quando verrà il suo momento.

Ma presto tutto quello che resterà della nostra breve vita sarà l’orgoglio che riempirà i nostri figli nel pronunciare i nostri nomi.

 

Ronin (浪人 rōnin)

 

Michela Chiarelli