GLI ANGELI

Sento costantemente la loro presenza, il loro brillore, la loro gioia…magari riusciremo ad approfondire un passetto alla volta… approfondiamo il meraviglioso mondo Angelico TRA LE PAGINE DI RICONOSCERE GLI ANGELI

Gli Angeli ci sono sempre vicini e ciascuno di noi ha il suo proprio Angelo custode, ossia una presenza che ci guida, sostiene e che provvede alla nostra protezione quotidiana. Cioè uno Spirito Angelico Custode che nasce con noi.

Non per tutti è facile e semplice contattare il proprio Angelo custode, per questo, per facilitarvi nel contatto, qui di seguito vi riporto i nomi dei settantadue angeli della Cabala, che secondo mie esperienze, sono gli Angeli Reggenti. I Reggenti, nelle gerarchie angeliche, rappresentano le Virtù cui noi possiamo accedere tramite la forza del nostro Angelo custode. Essi sono coloro che  proteggono Tutti noi. Stanno sopra ai nostri Angeli custodi e hanno la supervisione di tutti i nati in un determinato periodo dell’anno. Quindi per chiarire: io Sandra nata il 17 febbraio, ho come  custode l’Angelo Franco, come Reggente Manakel, come Arcangelo Michele.

Non commettiamo l’errore di credere, come fanno in molti, che i 72 Angeli della Cabala siano i nostri Angeli custodi, semplicemente perché siamo circa 7 miliardi di abitanti sulla Terra suddivisibili in vari Credi, diciamo che almeno 7 milioni siano nati il 17 febbraio come me, siamo tutti unici e speciali, ognuno col suo percorso, ognuno con la sua esperienza spirituale, ognuno col suo  Angelo custode sotto la superprotezione di Manakel.

 

Perché vi propongo gli Angeli della Cabala e cos’é la Cabala?

La Cabala, in breve, é il libro Sacro dei Segreti Ebraico, (ma ne esiste anche una versione cristiana , e una esoterica) che era tramandato da generazione in generazione e al quale avevano accesso solo gli uomini e gli iniziati.

Questo libro era circondato dal mistero e veniva associato a qualcosa di misterico, mistico, lontano e inacessibile.A volte era guardato con sospetto ma era solo pregiudizio.

La Cabala è un insieme di corrispondenze sacre che si propone di mostrare i legami che unificano i vari livelli della Creazione, sia fisici che spirituali.

Per capire cosa sono le corrispondenze sacre prendete ad esempio quando io indico di utilizzare un colore di candela abbinato ad un erba o ad un metallo, quelle tre cose abbinate hanno caratterische affini, e avvicinano alle virtù angeliche.

Essa ci mostra come tutto ciò che DIO ha creato si trova in uno “ Stato di Corrispondenza” e permette di vedere le cause spirituali dei fenomeni terreni e viceversa.

Io sono approdata agli Angeli della Cabala per “Caso”.

Quando mi sono rivolta in una libreria esoterica di cui mi era stato dato l’indirizzo preciso in meditazione, ci sono entrata senza sapere perchè ero lì ne cosa ci dovevo fare.

Mi venne incontro Francesca, una bella signora alta e bionda con i capelli ricci raccolti e un po’ morbidi, un dolce sorriso e due occhi chiari. Era vestita in modo eccentrico: poteva essere una dama del medioevo o una ragazza del sessantotto. La sua età era indefinita poteva avere dai quaranta ai settant’anni o anche settecento….

Si presentò e ci chiese in cosa poteva esserci utile, io ero con Michela ed entrambe non sapevamo cosa dovevamo chiedere. Francesca ci guardò amorevole, e per niente stupita del nostro approdo in quella libreria.

“Lasciate fare a me” ci disse e ci porse poco dopo dei libri della Rebis in cui si parlava degli Angeli della Cabala appunto….

Imparai a conoscere gli Arcangeli e i vari nomi degli Angeli e i loro doni.

Lì iniziò il mio percorso con Loro e il mio sperimentare le varie corrispondenze.

Ebbi con Loro delle belle esperienze e mi furono d’aiuto in molte circostanze della mia vita.

Nella tabella che segue, in alto a sinistra troverete riportati in sequenza: il mese, il segno zodiacale,  l’elemento del segno,  il periodo di riferimento.

Esempio: Ariete segno zodiacale, elemento di appartenenza Fuoco e periodo di riferimento dal 21 marzo al 20 Aprile.

Poi a seguire sempre a sinistra,  sono indicati nell’ordine i 72 nomi degli Angeli della Cabala, scritti in ebraico e sotto il significato del loro nome, il Coro di appartenenza, il periodo di Reggenza, e il dono da loro elargito.

Esempio: Vehuiah coro di appartenenza: Angeli Serafini, Angelo Reggente dei nati dal 21 al 25 marzo e il suo dono é la Volontà.

Nella colonna di destra, sono segnalati i tre Arcangeli che presiedono ciascuno una decade del segno zodiacale

In questa decade  potete rivolgervi all’Arcangelo per ottenere aiuto e doni.

Ovviamente i nomi degli Arcangeli si ripetono ed è possibile contattarli nel periodo a voi più vicino.

Esempio: volete contattare l’Arcangelo Metatron che presiede una decade di Luglio, Novembre e Marzo, ma siete in Febbraio, un’alternativa è attendere Marzo, ma se ritenete di aver necessità del suo intervento potete richiamarne l’energia benefica in qualsiasi momento.

Gli Angeli e gli Arcangeli ascoltano le nostre necessità a prescindere dal tempo in cui ci troviamo, possiamo dunque relazionarci Loro senza aspettare dei mesi.

Qualora voleste comunicare con uno di Loro in particolare, accertatevi che non ci siano altri Angeli o Arcangeli, Reggenti quel periodo in cui vi trovate, che sovraintendano gli stessi doni  che vi necessitano,  viene da se che se così fosse  potreste contattare questi ultimi direttamente.

Subito sotto alla tabella con i tre Arcangeli sono elencati i doni dispensati dall’Angelo, il giorno del mese in cui invocarlo per ottenerli; il colore della candela da utilizzare, il cristallo da abbinare il tipo di fiore da offrire e a volte anche il metallo.

Sotto le descrizioni dei doni dispensati sono riportati i venti minuti del giorno in cui tutti i giorni dell’anno quest’Angelo é  il Reggente.

Sappiate che ogni Angelo è Reggente per cinque giorni, seguite la tabella, ma ognuno di essi è contattabile ogni giorno per 20 minuti. Questa divisione  attribuibile a Paracelso è stata fatta per rendere possibili i contatti Angelici con il proprio Reggente ogni giorno. Rispettando tali Ore Sacre renderete i vostri contatti sempre più efficaci.

Esempio: Vehuiah è contattabile dalle ore 00,00 alle 00,20 tutti i giorni per ottenere Volontà e Intraprendenza.

Poiché gli Angeli sono 72 e le ore del giorno sono 24, ciascun Angelo è Reggente per  20 minuti al giorno.

Vi ricordo che  il 21 Marzo, il 3 Giugno, il 17 Agosto, il 29 Ottobre o il 9 Gennaio, Vehuiah  è reggente per tutto il giorno.

Viene da sé che i nati dal 21 al 25 Marzo hanno Vehuiah come Angelo Reggente e i contatti possono essere intavolati ogni volta ne sia evinta la necessità.

Spero di essere stata chiara ed esaustiva, affinchè anche chi si  avvicina a questa tabella per la prima volta possa comprendere tutto chiaramente.

Nella tabella che segue trovate i custodi delle Virtù, i 72 Angeli della Cabala, descritti con i doni che elargiscono, il giorno del mese in cui invocarli, il segno zodiacale cui sono abbinati e l’elemento di riferimento e un piccolo rito che suggerisco.

Se volete contattare il vostro proprio Angelo custode andate al capitolo “Contattare gli Angeli”.

 

 

 

 

 

tratto dal libro di Sandrina Chiarotto https://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__riconoscere-gli-angeli-sul-nostro-cammino.php?id=63358