7 sospiri e 7 desideri
Arriva il Novilunio del 20 Luglio 2020

Le cose emozionanti che vivo ogni giorno mi fanno davvero onorare la vita ringraziando.

Arriva la luna nuova di luglio Sole e Luna congiunti in Cancro, in opposizione abbastanza precisa, soprattutto a Saturno e a seguire Giove e Plutone nel Capricorno.

Questo Novilunio che arriverà al suo apice con la Luna Piena in Acquario il 3 agosto 2020, sembra evidenziare nuovamente una grossa spaccatura non facilmente sanabile in tempi brevi, ma secondo me, ne nascerà pulizia e nuova dimensione personale.

Se vediamo questo cielo a livello personale, possiamo usarlo come specchio per la nostra vita, e sembrerebbe raccontarci in maniera inequivocabile, che sono le relazioni a dover essere trasformate, ridefinite, maturate su nuovi e completamente diversi presupposti.

Sono stati portati, per fortuna, allo scoperto nodi e incomprensioni, falsità e relazioni finte…
dea gratia…

Seguendo la lista in fondo…

Preparate una botticina per ogni pianeta di cui vi serve il supporto… E un desiderio...

Sole: centro e motore del sistema planetario, è espressione del principio Maschile, generatore del ritmo vitale e dispensatore di vita.
Le sue qualità sono la positività, la forza, la resistenza fisica e la capacità di recupero. Il suo elemento terrestre è il fuoco. Le sue piante sono tutte quelle con fiori gialli tarassaco, calendula, iperico, ecc., (segnatura del colore); e quelle che tendono a orientare le foglie o i fiori nella sua direzione (eliotropismo), come il girasole. E quelle con le foglie a forma di cuore, organo che nel corpo umano distribuisce calore e forze vitali a tutto il corpo.

Luna: espressione del principio Femminile, il suo elemento è l’acqua. Nella natura le sue fasi regolano le acque e le maree, i cicli riproduttivi di piante e animali; nell’essere umano controlla tutte le funzioni elettrolitiche e il sistema linfatico, lo stomaco; nella donna il ciclo mestruale. Inoltre tutte le attività di coltivazione erano eseguite seguendo il calendario lunare. Le sue qualità sono la passività, il freddo e l’umido. Le piante associate sono quelle con piccoli fiori bianchi o giallo pallido (Caglio asprello, gelsomino) e piante con foglie succose (Salvia), argentate, o a forma di luna (Lunaria Annua); e che vivono in prossimità dell’acqua come la ninfea.

Mercurio: è il principio della Comunicazione, il cui elemento è l’aria. Caratteristiche tipicamente mercuriali sono eccitabilità, impulsività, nervosismo. Nel corpo umano governa i polmoni e il sistema nervoso. Le piante associate avranno foglie pelose (verbasco) o che ricordano le cellule cigliate delle mucose dei polmoni o che agiscono riequilibrando il sistema nervoso come la lavanda.

Venere: rappresenta la forza che attrae e genera, l’energia del femminile nel suo aspetto sensuale e affettivo, il suo elemento è l’aria. Sue qualità sono la femminilità, il nutrimento e la fertilità. Governa la circolazione venosa, le ovaie, la pelle e la fertilità, regolando gli estrogeni, gli ormoni femminili. Tra le piante di Venere spiccano la rosa, la bardana e tutti gli alberi da frutto.

Marte: espressione dell’energia finalizzata, lo sforzo e la volontà. Sue caratteristiche sono attività, aggressività, impulsività, sensualità forte. Regge le difese immunitarie del corpo umano, ed è associato al sistema muscolare, alla sessualità maschile, al sangue. Le piante marziali saranno ricche del suo fuoco. possono avere spine o aculei come il cardo mariano e il rusco, o essere irritanti come l’ortica, l’aglio e la cipolla.

Giove: Principio della potenza e del comando, della vitalità espansiva, della crescita e della stabilità il suo elemento è l’aria. Sue caratteristiche sono espansività, energia, elasticità. Nel corpo umano il fegato, la circolazione arteriosa, l’elasticità dei tessuti. Le piante che ricordano la forma del fegato o che agiscono beneficamente su quest’organo portano in sé le sue qualità come l’erba epatica e quelle con i fiori blu come la cicoria.

Saturno: principio di concentrazione, di conservazione isolamento, distacco, solitudine, introversione il suo elemento è la terra. Sue caratteristiche sono la freddezza, lentezza, pesantezza, austerità. Governa lo scheletro, i denti, le cartilagini e le articolazioni. Le piante sono tutte quelle che agiscono sul sistema osteoarticolare come l’equiseto, che nella forma ricorda una colonna vertebrale, e tutte quelle con le bacche nere come il ribes nigrum.

Osserviamo in che stadio siamo nel nostro modo di stare in relazione, chiudiamo gli occhi respiriamo…

Cogliamo un desiderio soffiamolo dentro a una bottiglina mettiamogli l’erba scelta e chiudiamola con gioia e che tutto inizi… E sia nuovo ed evolutivo… E poi conservate la bottiglina in un posto sicuro. 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Michela Chiarelli©

#michelachiarelli #Luna #sciamanesimoitaliano#novilunio